Cittadini dell’archeologia, Archeologia dei cittadini. Patrimonio sostenibile per paesi vivi

Il 13 e 14 ottobre a Soriano nel Cimino si svolgerà il Convegno internazionale: “Cittadini dell’archeologia, Archeologia dei cittadini. Patrimonio sostenibile per paesi vivi”, curato sul piano scientifico da un gruppo di lavoro che comprende ricercatori dell’Università di Cagliari e quella della Tuscia e l’Università Carlos III de Madrid.
Il convegno si propone di creare un’opportunità di confronto sui temi della partecipazione attiva delle comunità nella costruzione della conoscenza e nella condivisione dei risultati delle indagini archeologiche attraverso esperienze di coinvolgimento diretto dei cittadini nella ricerca e nella tutela, ma anche nella valorizzazione e nella fruizione del patrimonio culturale.
Saranno presenti archeologi del settore pubblico e privato, ricercatori, docenti e altri esperti che interverranno e si confronteranno su iniziative, normative e prassi che, attraverso un diretto coinvolgimento delle comunità, possono favorire la nascita e la vitalità di processi utili ad uno sviluppo sostenibile della ricerca e della cura nell’ambito del patrimonio culturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *