L’esperienza del Villaggio Normann come esempio di buone pratiche

Durante la terza giornata del corso di formazione delle Guide del Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna, l’archeologo prof. Mattia Sanna Montanelli di UniCa – Università degli Studi di Cagliari, ha descritto, nel corso della sua sessione, l’esperienza di archeologia di comunità sviluppata dai volontari dell’associazione Villaggio Normann O.d.V. Il Parco Geominerario ha scelto, con decisone, di investire nella formazione delle Guide Ambientali Escursionistiche proprio sui temi che caratterizzano la sua missione sociale. Il rapporto tra l’associazione Villaggio Normann OdV e l’Università degl Studi di Cagliari è regolata, ormai da anni, da un accordo di partenariato che sta producendo esperienze innovative in diversi ambiti. Dalla sinergia tra Parco, Comuni, Università, associazioni e operatori turistici può nascere un nuovo modello di sviluppo che promuova e incentivi il protagonismo delle popolazioni locali e la rigenerazione dei villaggi minerari della Sardegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *